Tempo di pandemia

Tempo di pandemia Foto di sunflair da Pixabay

Tempo di pandemia

25/02/2021

Tempo di pandemia

Tempo di pandemia anche a Progetto Missioni onlus

Tutto più complicato, a partire dalle nostre riunioni mensili – tutte online naturalmente – fino all'impossibilità di organizzare eventi. Ogni anno avevamo degli appuntamenti a cui partecipavano sempre numerose persone: cene o pizze o aperitivi solidali, teatri, incontri culturali … Tutto questo è stato reso impossibile dalle regole vigenti. E tutto questo ci manca. Ci mancano le iniziative che raggiungevano molto bene due obiettivi: la raccolta periodica di fondi e l’incontro con le persone con le quali scambiare impressioni e notizie, ma anche solo il piacere dell'incontro con tanti che sono sempre accanto alle missioni in molti modi diversi, ma tutti importanti.

Per vari motivi, tra i quali la pandemia, non siamo ancora riusciti a mandare il materiale raccolto, imballato e catalogato, alle missioni della Romania; abbiamo dovuto rinunciare sia ad andare personalmente in missione – come facciamo annualmente – sia ad inviare volontari presso le missioni. Peccato! Avevamo due giovani laureati desiderosi di andare in Madagascar per un servizio piuttosto lungo, ma ciò è stato impossibile.

In questo periodo "strano" e difficile abbiamo continuato comunque ad operare: inviamo regolarmente denaro alle missioni, rispettando i progetti in corso, ma soprattutto abbiamo ampliato il nostro intervento nella zona tra Ventimiglia e Sanremo in aiuto a persone o famiglie disagiate. Queste ci vengono segnalate, le si va ad incontrare cercando di comprendere la situazione ed il tipo di aiuto più efficace, si studia un piano di intervento (sempre dopo aver sentito le strutture preposte quali i sevizi sociali), si apre un progetto che in alcuni casi è volto alla fornitura di una spesa periodica che viene recapitata a casa, in altri casi assume la forma di buoni spesa, di fornitura di combustibile per il riscaldamento o di aiuto al pagamento delle bollette.

Tutto ciò è reso possibile dalla vostra generosità che non è mai mancata e che siamo fiduciosi non mancherà in futuro. Le vostre offerte, anche quelle che possono sembrare modeste, ci aiutano a continuare in questo nostro cammino di aiuto ai più deboli.

Un grazie va al Vescovo Antonio Suetta e alla Conferenza Episcopale Italiana che hanno destinato a Progetto Missioni 5.000,00 euro per aiuti alle famiglie della zona.

E come sempre un grande grazie a tutti voi amici e benefattori anche da parte delle suore missionarie. La vostra sensibilità rende più bello il mondo. Anche in tempo di pandemia.

Il Presidente

La nostra organizzazione

Il nostro Statuto

Progetto Missioni è una onlus regolarmente iscritta al registro delle onlus presso la nostra Regione; questo è il nostro Statuto.

Leggi...
Bilanci

Ogni anno viene redatto il Bilancio per essere portato in Assemblea Soci per l'approvazione; dopo tale approvazione, il Bilancio viene pubblicato qui.

Leggi...
Organigramma

Il nostro organigramma

Leggi...