Sostegno a distanza

Missione di Nouamou - Costa d'Avorio

Sosteniamo la speranza

basta davvero poco per permettere a bambini e famiglie di sperare in un futuro migliore

Nelle missioni la situazione è critica: in Africa manca tutto, dal cibo all'assistenza sanitaria; si muore per una banale influenza, per la denutrizione, per cause assurde. Anche in Romania, nonostante faccia parte dell'Unione Europea e possa vantare un certo benessere in alcune zone, ci sono famiglie in forte difficoltà; anche in Romania si muore di freddo, si soffrono la fame e le malattie. Come affrontare tutti questi problemi? Le suore missionarie hanno cercato di farvi fronte rivolgendosi soprattutto ai bambini: educando i bambini al lavoro, allo studio ed ad una vita "corretta" si può perseguire l'obiettivo di creare adulti in grado di vivere senza bisogno di ulteriore aiuto .

"Dai un pesce a un uomo e lo nutrirai per un giorno; insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita."

Questo è l'obiettivo primario delle missioni: insieme alle suore inviamo aiuti finalizzati all'educazione ed alla crescita dei bambini; in Romania, cerchiamo anche di responsabilizzare gli adulti che hanno difficoltà: non eroghiamo quasi mai aiuti "a pioggia", proprio perchè sappiamo che tolgono la fame subito, ma non risolvono il problema; cerchiamo quindi di "insegnare a pescare", di fare in modo che siano loro stessi a costruirsi il loro futuro migliore.

Come funziona il sostegno a distanza?

Bastano 0,68 euro al giorno (molto meno di un caffè!) per sostenere a distanza un bambino delle missioni; il sostegno può essere inviato in qualsiasi momento dell'anno tramite i nostri conti correnti. Ti ricordiamo che siamo una onlus, quindi ogni donazione eseguita tramite bonifico o bollettino è deducibile dalle tasse.

Attiva ora un sostegno a distanza